Il progetto UniPeDala:
una ciclabilità studentesca condivisa per Padova

Questo progetto nasce in seno all’Università di Padova, con la partecipazione di un gruppo di studenti al bando “Progetti Innovativi per gli studenti” anno 2016.
Il progetto ha ottenuto fin dall’inizio il patrocinio organizzativo del Master in GIScience e sistemi a pilotaggio remoto per la gestione integrata del territorio e delle risorse naturali a cui il team fa riferimento.

La ciclabilità urbana è un tema strettamente legato alla realtà padovana, città che primeggia in Italia per lunghezza della rete di piste ciclabili e importanza degli spostamenti sulle 2 ruote. I principali fruitori di questo mezzo sono gli studenti universitari che rappresentano circa 1/3 della popolazione urbana totale, ma che difficilmente riescono ad avere voce in capitolo nelle decisioni pubbliche legate
alla mobilità.
In una città a misura di bicicletta, percorsa ogni giorno da 30 mila ciclisti (dato 2016) con una delle maggiori densità di vie ciclabili in Italia, risulta fondamentale una conoscenza approfondita delle caratteristiche e dello stato di tali arterie di viabilità leggera. Una corretta manutenzione e progettazione della rete ciclabile in un contesto come questo può avvenire solamente mediante la caratterizzazione dettagliata dell’attuale rete ciclabile e tenendo in considerazione le reali esigenze degli utilizzatori finali.
L’obiettivo generale di questo progetto è quello di fornire agli studenti padovani degli strumenti concreti che permettano loro di sviluppare proposte condivise per la pianificazione e gestione della ciclabilità padovana.
In particolare, attraverso vari workshop ed eventi condivisi, gli studenti verranno introdotti al mondo della ciclabilità non solo italiana, ma anche con esempi di best practices a livello europeo.

Guarda i nostri eventi!

Seguici su facebook @unipedala

Annunci